Google+

22 luglio 2011 09:59

1 Ti senti escluso e muori dalla voglia di entrare? Sei un cliché del marketing. 2 Non essere troppo attivo o farai la figura di chi balla prima dell’inizio della festa. 3 MySpace era per gli artisti, Facebook per gli studenti, G+ per chi non ha niente da fare. 4 “Cerchia” è già candidata come parola più ridicola del decennio. 5 Se non sai neanche di cosa stiamo parlando, sei ancora alla versione beta di te stesso.

Internazionale, numero 907, 22 luglio 2011

pubblicità

Articolo successivo

I video e i progetti digitali finalisti al World press photo