Disco Pagliarani

13 giugno 2018 17:48

1. La Badante, Geometria polisentimentale
Il triangolo sì, era stato considerato. Ma che dire di un trapezoide, un cilindro, un poligono a spirale? Far quadrare la sensualità lgbt contro il conformismo era la cifra dei Fangoria, duo glam della Madrid anni ottanta di Almodóvar. I loro concetti rétro trasgressivi riaffiorano nell’album L’amore è un algoritmo borghese e sono rivestiti dall’attualissima italo disco, ormai “terza via” tra indie italiani e i singulti dei trap-pifferai che è da babbi far finta di capire. In un contesto di neo-bacchettonesimo governativo, questa è musica ribelle, di lotta e di movida.


2. Mujura, Efesto (feat. Edoardo Bennato)
Ben venga l’ospitata del rocker di Bagnoli a dare visibilità a un progetto di folk med a base di chitarra battente, lira calabrese, corde arabeggianti e testi che rileggono in chiave attuale vari mitologici ceffi dell’antica Grecia. Sembrerebbe roba da licei prog anni settanta, ma la grande energia del cantauture di Roccella Ionica, fiancheggiato da Gigi De Rienzo dei Napoli Centrale, rende l’album Come tutti gli altri dei molto più trascinante. Raccoglie pezzi da banchetto dionisiaco (Amaravita), ballate per clavicembalo e mediterraneità in scioltezza.

3. Mala, Carla
“Fa la segretaria in un’azienda di meccanica”. E “ha 38 anni e mai troppo tempo, tra la palestra e la botanica”. Nell’album d’esordio Totocaos, il duo torinese formato da Federico Molisina e dal producer Dario Messina dà vita a una versione semplificata della creatura poetica di Elio Pagliarani: la palingenesi della “ragazza Carla” per la gig economy è meno articolata ma attuale. L’autore dice di non aver mai sentito parlare dell’originale. Ma la malinconia synth pop funziona, e si spera anche che ispiri qualcuno a sorbirsi tutto Pagliarani, senza filtro.


Questa rubrica è uscita l’8 giugno 2018 nel numero 1259 di Internazionale, a pagina 98. Compra questo numero| Abbonati

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti