Sommario

18/22 dicembre 2015 • Numero 1133

Tutto quello che non si può dire

Gli orrori della guerra in Vietnam e l’ipocrisia dell’occidente sullo Stato islamico. Le colpe del capitalismo e l’arroganza degli Stati Uniti. Arundhati Roy e John Cusack incontrano Edward Snowden 

18/22 dicembre 2015 • Numero 1133

La settimana

Gratitudine

Tra le tante storie dell’11 settembre ce n’è una meno nota. Quel giorno di quattordici anni fa venne chiuso lo spazio aereo degli Stati Uniti e centinaia di voli provenienti da ogni parte del mondo furono costretti ad atterrare altrove

In copertina

Tutto quello che non si può dire

Gli orrori della guerra in Vietnam e l’ipocrisia dell’occidente  sullo Stato islamico. Le colpe del capitalismo e l’arroganza degli Stati Uniti. L’attore statunitense John Cusack e la scrittrice indiana Arundhati Roy sono andati a Mosca per incontrare Edward Snowden. Ecco la storia del loro viaggio

pubblicità

Attualità

I nuovi equilibri  nella battaglia sul clima

L’accordo raggiunto il 12 dicembre a Parigi non è il migliore né il peggiore possibile. Ma cambia i rapporti di forza tra i paesi e introduce novità importanti

Visti dagli altri

Il rigore scientifico di Primo Levi

Negli Stati Uniti sono usciti tre volumi con tutti gli scritti di Levi. Una raccolta che dimostra quanto il mestiere di chimico abbia influenzato l’opera dello scrittore

Visti dagli altri

La crisi bancaria e i piani del governo

Matteo Renzi propone di creare un fondo di solidarietà per gli investitori che hanno perso i loro soldi, ed è favorevole a  un’inchiesta parlamentare sugli istituti di credito italiani

pubblicità

Economia

Scuole per eredi

In tutto il mondo le grandi banche organizzano dei corsi sulla gestione delle finanze destinati ai figli dei milionari. L’obiettivo è mantenere il controllo sul patrimonio delle loro famiglie

Libano

Le lavoratrici invisibili nelle case libanesi

In Libano vivono migliaia di collaboratrici domestiche straniere. Non hanno diritti e spesso sono considerate di proprietà dei datori di lavoro

Scienza

Una strana normalità

Non vi concentrate per più di dieci secondi di seguito? Dimenticate il nome di una persona subito dopo averla conosciuta? Sentite delle voci? Significa che il vostro cervello è nella media

Portfolio

Le luci di Calais

I migranti che vivono nell’accampamento noto come la “giungla”, alla periferia della città francese, hanno sviluppato una rete informale di negozi, bar e ristoranti. Il reportage di Giulio Piscitelli

Ritratti

Samantha Flores García. Vita da signora

È stata una delle prime transessuali a non nascondere la sua identità in un paese religioso e conservatore come il Messico. A 83 anni continua a impegnarsi per i malati di aids e per gli anziani omosessuali

pubblicità

Viaggi

Distesa di ghiaccio

Undici giorni sulla catena montuosa del Karakorum, in Pakistan, per attraversare a piedi due tra i ghiacciai più estesi del mondo

Graphic journalism

Cartoline da Samandal

Di Barrack Rima 

Pop

Storia di un uomo che volò come un uccello

Di Svetlana Aleksievič

Europa

La speranza nelle urne

Il 20 dicembre gli spagnoli voteranno per eleggere il nuovo parlamento. Reportage dal distretto madrileno di Vallecas, feudo storico della sinistra

Europa

La vittoria triste del fronte repubblicano

Dopo il successo al primo turno, il Front national non è riuscito ad aggiudicarsi nessuna regione. Ma la sua “sconfitta vittoriosa” non deve tranquillizzare i socialisti e la destra gollista

pubblicità

Africa e Medio Oriente

La guerra delle bandiere  in Iraq

Ciascuna delle forze schierate contro il gruppo Stato islamico vuole imporre la sua bandiera nei territori liberati e al fronte. È il segno che manca una comune identità irachena

Americhe

Cambia la legge per le scuole pubbliche statunitensi

Dopo l’approvazione di una nuova legge per le scuole elementari e secondarie, ora negli Stati Uniti tutti si chiedono se questi cambiamenti miglioreranno il livello di apprendimento

Asia e Pacifico

La lotta per il potere dei taliban afgani

Le divisioni sempre più profonde tra i fondamentalisti islamici rischiano di portare al tracollo il paese, già messo a dura prova dalla crisi politica ed economica

Cultura

La forza del trailer

Star wars: il risveglio della forza ha trasformato i vecchi video promozionali. Che ormai sono diventati piccoli film a sé

Scienza e tecnologia

Femminismo spaziale

Il vocabolario delle missioni spaziali fatica a liberarsi dalle parole con connotazioni maschili. Ma le astronaute sono da tempo una realtà e la lingua dovrebbe cambiare

pubblicità

Asia e Pacifico

La finanza islamica conquista l’Asia

I prodotti finanziari conformi alla sharia si stanno diffondendo nei paesi asiatici. Soprattutto in Malesia, Indonesia e Cina

Editoriali

Come rispondere al Front national

Laurent Joffrin, Libération, Francia

Editoriali

La Polonia rischia la dittatura

Paweł Wroński, Gazeta Wyborcza, Polonia

Opinioni

Com’è bionda mia figlia

Ho avuto una figlia grazie a un ovulo donato. È una bambina bellissima con gli occhi azzurri, i capelli biondi e la pelle bianchissima, mentre io sono mora. Ogni volta, davanti a estranei, mi sembra di dovermi giustificare. Penso che dovrei smettere di farlo ma non posso, per lei. Che ne pensi?

Opinioni

Lurida marea

Nelle scorse settimane “clima” è finito casualmente accanto a “guerra”. Non è stato un bel momento. Due scenari apocalittici si sono saldati insieme

Opinioni

Dal parrucchiere

Il salone, in uno dei quartieri palestinesi di Gerusalemme Est, era pieno di donne indaffarate: una parrucchiera, un’assistente, una ragazza intenta a curare le unghie di una futura sposa

Opinioni

La disuguaglianza uccide la classe media

Ormai il divario tra le classi sociali può essere misurato non solo in termini di reddito, ma anche di morti premature: anche i bianchi muoiono prima quando il loro reddito diminuisce 
 

Opinione

Il fascismo emotivo dei social network

Oggi le persone possono scegliere – e su internet molte lo fanno – di comunicare solo con chi la pensa come loro o con quelli con cui condividono una qualche identità costruita

Opinioni

Il lento risveglio alla vita di Lila

Robinson ha inventato Gilead, una cittadina dello Iowa dove ambienta i suoi romanzi, così come Faulkner, Sherwood Anderson, Carson McCullers e Margaret Laurence raccontano luoghi dell’immensa provincia americana

Opinioni

Le vere voci  dei migranti

Proseguendo con coerenza il lavoro che da anni conduce su questi temi, Alessandro Leogrande affronta il grande tema dei viaggi dei migranti nel Mediterraneo
 

Opinioni

Torta futurustica

Niccolò Contessa, Lonesome Leash, Erica Mou
 

Opinioni

L’inglese di chi lo studia

Dal 1965 Ef, Education first, si è specializzata nell’organizzare corsi di lingue portando gli studenti fuori della loro area linguistica nativa grazie a una rete di quattrocento scuole sparse nel mondo

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.