Sommario

11/17 marzo 2016 • Numero 1144

Il potere delle donne single

Sono più numerose delle donne sposate. Stanno spingendo l’America a sinistra e il loro voto condizionerà le elezioni di novembre

11/17 marzo 2016 • Numero 1144

La settimana

Proteggere

In cinque anni di guerra, i siriani sfollati e costretti a lasciare le loro case sono stati più di tredici milioni, circa la metà dell’intera popolazione

In copertina

Il potere delle single

Oggi negli Stati Uniti le donne single sono più numerose di quelle sposate. Una tendenza che sta cambiando la società e sta spostando la politica sempre più a sinistra. E che condizionerà le elezioni presidenziali di novembre

pubblicità

Attualità

Un’alternativa per la pace in Libia

Per risolvere la crisi libica serve una strategia che tenga conto della rivalità tra le fazioni e dei conflitti locali. Un governo di unità nazionale imposto dall’alto non potrebbe funzionare

Visti dagli altri

Il rifugio olimpico dei migranti

Più di mille persone occupano da tre anni il villaggio costruito a Torino per le Olimpiadi invernali del 2006. Ora è il simbolo della loro protesta

Visti dagli altri

Alta cucina in prigione

Il ristorante del carcere di Bollate, in provincia di Milano, è aperto al pubblico. Si chiama InGalera, ci lavorano i detenuti e sta avendo successo

pubblicità

Medio Oriente

Israele contro tutti

Gli attacchi alle ong, la censura e l’ammirazione per l’autoritarismo di Putin rendono lo stato ebraico sempre meno democratico anche nei confronti dei suoi cittadini ebrei. E lo fanno somigliare ai regimi arabi della regione

Brasile

Le madri di Recife

Nel Pernambuco, in Brasile, sono in aumento i casi di bambini nati con microcefalia. La causa sembra essere il virus zika, trasmesso dalle zanzare. Che proliferano soprattutto nelle zone più povere

Finlandia

Città intelligenti

Informazioni sui trasporti, applicazioni  per l’orientamento dei non vedenti, mappe dettagliate dei servizi. Helsinki ha messo a disposizione della collettività il suo patrimonio di dati. Per rendere più facile la vita ai cittadini e far crescere l’economia

Portfolio

Identità sudafricana

Il fotografo Santu Mofokeng, vincitore del Premio internazionale per la fotografia 2016, ha documentato la realtà sudafricana dai tempi dell’apartheid a oggi. I suoi scatti sono in mostra a Modena 

Ritratti

Shymaa Abu el Yazed. Colpi proibiti

Per vincere il titolo mondiale di karate ha dovuto allenarsi in un Egitto sconvolto dalla rivoluzione, dal colpo di stato e dalle violenze contro le donne. E superare l’ostilità del marito per la sua libertà

pubblicità

Viaggi

In Siberia a fare surf

Nella Kamčatka si cavalcano le onde anche d’inverno. Il panorama offre il contrasto tra il nero della sabbia vulcanica, il blu dell’oceano e il bianco delle vette innevate

Graphic journalism

Cartolina dalla Corea del Sud

Di Clément Baloup

Pop

L’empatia ai tempi dello smartphone

Di Jacob Weisberg

Africa e Medio Oriente

Aleppo è il simbolo della guerra siriana

A cinque anni dall’inizio del conflitto, la città dimostra che nonostante i massacri e le macerie la rivoluzione non è ancora stata sconfitta. L’editoriale di Le Monde

Europa

L’Unione europea volta le spalle ai profughi

Rimpatri in massa verso la Turchia e frontiere chiuse. Il vertice del 7 marzo si è concluso con una bozza d’accordo che di fatto delega ad Ankara la gestione della crisi dei migranti

pubblicità

Americhe

L’omicidio di Berta Cáceres e la violenza in Honduras

L’attivista vincitrice nel 2015 del premio Goldman per l’ambiente è stata uccisa
il 3 marzo. Lottava per i diritti degli indigeni e per la difesa delle loro terre

Asia e Pacifico

In Cina un’insolita ondata di voci critiche

All’appuntamento politico più importante dell’anno, vari delegati hanno invocato libertà e democrazia. Mentre nel paese guidato da Xi Jinping la repressione è sempre più dura

Cultura

Harnoncourt l’esploratore

Il grande direttore d’orchestra austriaco è morto il 5 marzo 2016. È stato un pioniere della riscoperta della musica antica

Scienza e tecnologia

Alle origini della religione con gli scimpanzé

Un gruppo di biologi ha scoperto le tracce di quello che sembra essere una sorta di albero sacro per gli scimpanzé. Possibile che questi animali abbiano comportamenti protoreligiosi?

Economia e lavoro

Il mistero degli utili risparmiati

Le grandi aziende statunitensi continuano ad accumulare profitti senza reinvestirli. In questo modo l’economia perde opportunità che produrrebbero più ricchezza e lavoro

pubblicità

Editoriali

Proibire il glifosato non basta

Kathrin Zinkant, Süddeutsche Zeitung, Germania

Editoriali

Il declino del Brasile

Le Monde, Francia

Opinioni

Scuola riuscita

Non sono madre, ma soffro a vedere quanto sia organizzata la vita dei figli delle mie sorelle e dei miei amici. Esistono ancora i bambini che giocano per strada?

Opinioni

La lingua degli uomini

C’è differenza tra la parola “donna” e la parola “onda”? Be’, sì. Ma chi ascoltava la radio a ridosso dell’8 marzo scorso, per un secondo è rimasto interdetto

Opinioni

Khaddash supera il blocco

Circa dieci anni fa Ziad Khaddash, scrittore e insegnante, creò un corso di studi intitolato Supera il blocco e vola

Opinioni

Una vita senza banconote

Ricordo il momento in cui ho capito che l’epoca del contante sarebbe finita presto. Era il 2014 e mi trovavo a Bondi Beach, in Australia

Opinioni

Aaron Swartz poteva cambiare il mondo

Secondo la leggenda, al termine di uno dei suoi primi concerti il giovane Mozart scoppiò a piangere. Il pubblico aveva appena tributato un applauso fragoroso a quel bambino capace di eseguire sonate con l’abilità di un maestro adulto

Opinioni

Un maestro latinoamericano

Tornano, con una traduzione e una selezione finalmente mature di Jaime Riera Rehren, i racconti più belli di Horacio Quiroga (1878-1937), maestro latinoame-ricano di questo genere letterario. 

Opinioni

Gli intellettuali italiani e Israele

Questo libro parla del modo in cui gli scrittori italiani hanno raccontato la Palestina, dall’ottocento, quando cessò la dominazione ottomana, fino alla guerra dei sei giorni del 1967

Opinioni

Ripartire dall’Africa

Manuel Volpe, Rokia Traoré, Signor K (feat. Inoki Ness)

Opinioni

Il cervello nella mano

Una volta Tomotada Iwakura, grande filologo e italianista giapponese di cui abbiamo pianto la morte a febbraio, ha spiegato quanto conta nell’immensa area dell’ideogramma l’apprendimento della scrittura

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.