Sommario

795 (15/21 maggio 2009)

Fratelli d’Italia

I migranti respinti in Libia, il pacchetto sicurezza, il paese multietnico. La stampa straniera commenta le scelte del governo Berlusconi

795 (15/21 maggio 2009)

Attualità

Il massacro censurato

Il governo dello Sri Lanka vieta ai giornalisti di entrare nelle zone del conflitto con le Tigri tamil. E respinge gli appelli a fermare i combattimenti che stanno causando centinaia di vittime civili

Opinioni

60.000

pubblicità

Medio Oriente

Colonie fuorilegge

Case, strade ed edifici pubblici costruiti senza licenza edilizia o sui terreni dei palestinesi. L’inchiesta di Ha’aretz sugli insediamenti israeliani in Cisgiordania

Cultura

Specchio del mondo

Un pizzico d’occidente, una fetta d’Africa e una di paesi dell’est, e molta America Latina. Tutte le contraddizioni del pianeta si trovano in Colombia

Blog

La sconfitta della tv

pubblicità

Opinioni

Il giorno del mio arresto

Opinioni

Viva la evolución!

Graphic journalism

Cartoline da Seoul

Un fumetto di Esther Lee

Africa e Medio Oriente

Una lunga guerra mai dichiarata

Un carrello pesa meno

Non ho niente contro le ruote: è solo che considero i trolley un compromesso che deve ancora dare risultati accettabili. Leggi

pubblicità

Portfolio

Il passato a colori

Il festival internazionale di Mosca

Vita da blogger

Secondo il Wall Street Journal, negli Stati Uniti ci sono più blogger retribuiti che vigili del fuoco, scrive David Randall. Leggi

In copertina

L’invasione islamica è un’invenzione

Negli Stati Uniti i neoconservatori sostengono che l’Europa rischia di essere conquistata dai musulmani. Ma non bisogna farsi condizionare da idee infondate

In copertina

Gocce di un solo blu

Negare l’idea di un paese multiculturale è una follia. Gli italiani dovrebbero prendere esempio dai sikh

Stati Uniti

Missione maternità

Il movimento Quiverfull predica la rinuncia alla pianificazione familiare e relega le donne al ruolo di mogli e madri. In nome di Dio e contro il femminismo

pubblicità

Cultura

La vita letteraria dopo la morte

I discendenti dei grandi autori del passato s’impegnano per difendere l’eredità dei loro illustri antenati. Alcuni lo fanno per i soldi, altri per garantire l’integrità delle opere

Economia e lavoro

Il commercio estero non è pericoloso

Opinioni

L’essenza dell’evidenza

Domande

Gianni Minà attacca Yoani Sánchez, e rimprovera Internazionale che ospita la sua rubrica. “Una bloggera di moda”, la definisce Minà: “I ragazzi cubani che secondo Yoani Sánchez vivono solo privazioni sanno perfettamente che le conquiste sociali rendono Cuba, pur con tutti i suoi errori, diversa, più libera, dai paesi che invece, negli anni, sono stati prigionieri del neoliberismo”. Yoani Sánchez risponde a Minà suggerendogli un paio di domande da fare a Fidel Castro la prossima volta che lo incontrerà: sui reati d’opinione, sulla possibilità di entrare e uscire liberamente dall’isola, sulla libertà di stampa e di espressione. In Italia e in Europa l’immagine romantica di Castro e del suo regime ha sempre avuto grande spazio sui mezzi di informazione. Yoani Sánchez racconta una Cuba diversa da quella a cui siamo abituati, ma non ha mai sostenuto di avere il monopolio della verità. Scrive quello che vede, e accetta di discuterlo con chi la pensa diversamente da lei. Leggi

Società

I figli di Space Invaders

I videogiochi sono il mercato più ricco nell’industria dell’intrattenimento. Ma pochi ammettono che si tratta di una forma d’arte. Secondo John Lanchester, invece, hanno enormi potenzialità creative

pubblicità

Asia e Pacifico

La crisi degli sfollati aiuterà i taliban

Scienza e tecnologia

Come evitare una seconda ondata

Nord e sud digitali

Neanche nel ciberspazio è possibile sfidare le leggi del mercato: quello che conta di più è sempre il profitto. Leggi

Opinioni

Tortura come tradizione

Opinioni

La festa della mamma

Opinioni

Perdere la scommessa

Ritratti

Francisco López. Un socialista per il Paese Basco

Diversamente dai suoi predecessori, il nuovo lehendakari non è del Partito nazionalista. Alle spalle ha una lunga militanza nel Psoe, cominciata nella cucina di casa sua

Gran Bretagna

La City al verde

Ristoranti vuoti, negozi chiusi, migliaia di posti lavoro persi. Londra è stata la città simbolo del boom della finanza. Ma oggi paga il prezzo di uno sviluppo artificiale

Viaggi

La capitale della steppa

A bordo del treno D 1249, che da Berlino arriva fino ad Astana, in Kazakistan. Quattromila chilometri attraverso quattro fusi orari

Americhe

Troppi eredi per Fernando Lugo

Europa

L’Europa sfida le ambizioni russe

In copertina

L’esibizionismo di Maroni

Non ci sono soluzioni facili per impedire gli sbarchi. Il governo italiano cerca solo di scaricare la responsabilità sui paesi vicini, scrive un giornale maltese

In copertina

Fratelli d’Italia

I migranti respinti in Libia, il pacchetto sicurezza approvato dal parlamento, le polemiche sul paese multietnico. La stampa straniera commenta le scelte del governo Berlusconi sull’immigrazione

Opinioni

Ritorno alla lettura

In copertina

La terra dei relitti e delle speranze

Lampedusa è la combinazione surreale di una località turistica e una caserma militare. Il reportage del Christian Science Monitor dall’isola al largo del Mediterraneo

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.