Sommario

Nel labirinto di Karzai

Le elezioni in Afghanistan, i compromessi con i capi tribali e i signori della guerra. Un paese diviso e fragile, nel reportage del New York Times

809 (21 / 27 agosto 2009)
809 (21 / 27 agosto 2009)

Kant

Alla fine di questa lunga estate di intercettazioni e domande senza risposta, la conclusione è che la vita privata del presidente del consiglio italiano non ci interessa. Per niente. Faccia pure quello che vuole. E possibilmente senza troppa pubblicità.

Sorprende, invece, lo stupore di alcuni: la vera notizia, il vero scoop sarebbe se l’uomo che ci ha dato Drive in e le veline leggesse Kant in tedesco, la sera, prima di addormentarsi. Dopo settimane e mesi di inchieste e accuse viene da chiedersi se sia tutto qui: possibile che le uniche zone d’ombra nella costruzione dell’impero economico e politico dell’imprenditore più ricco d’Italia siano legate alle donne che ha o non ha frequentato in questa o quella villa? Insomma, è solo una questione di stile? Di decenza? Forse aveva ragione Nanni Moretti nel Caimano: tutti sanno già tutto su Silvio Berlusconi. Chi voleva sapere sa. Solo chi non vuol capire fa finta di non sapere. Leggi

In copertina

Il labirinto di Karzai

Hamid Karzai è il favorito alle presidenziali in Afghanistan. Da sette anni al potere, il presidente è prigioniero dei compromessi con i capi tribali e i signori della guerra per guidare un paese diviso e fragile

Attualità

Il drago nel cortile

I legami economici tra Cina e America Latina sono sempre più stretti. E gli Stati Uniti temono di perdere la loro influenza politica sul continente

Attualità

La nuova corsa agli armamenti

Nel 2008 in America Latina sono stati spesi 50 miliardi di dollari per rinnovare le dotazioni degli eserciti. Le armi arrivano da Cina, Russia, Iran e Israele

Visti dagli altri

Caos meridionale

L’Italia del sud non sta peggio di altre regioni europee. Ma i suoi problemi si sono aggravati con la crisi. E le risorse per un’eventuale ripresa sono sempre più scarse

Visti dagli altri

Con la valigia, verso nord

Negli ultimi dieci anni 700mila giovani hanno lasciato il sud per cercare lavoro in altre regioni. E la fuga continua

Sudan

Peggio del Darfur

Dal 1983 la regione del Sud Sudan lotta contro il governo di Khartoum per l’indipendenza. A giugno è cominciato il disarmo dei ribelli. Ma la pace è lontana

Sudan

L’emergenza sotto i riflettori

A differenza del Sud Sudan, il conflitto nel Darfur è sempre stato al centro dell’attenzione della stampa internazionale. A prezzo di gravi distorsioni

Europa

L’autunno del Baltico

Dopo anni di forte crescita, Lituania, Estonia e Lettonia rischiano la bancarotta. I motivi di una crisi che non è solo economica, ma anche strategica e politica

Società

Il bello di lasciarsi

Il matrimonio aveva senso nell’ottocento. Ma oggi che viviamo più a lungo e i ruoli tradizionali sono scomparsi, perché restare insieme? La provocazione di una scrittrice appena divorziata

Ritratti

Suresh Joachim. L’uomo dei record

Ha realizzato un film in undici giorni, 23 ore e 45 minuti per stabilire un primato. E per far conoscere al resto del mondo il conflitto etnico nello Sri Lanka, il suo paese d’origine

Viaggi

Alcatraz tropicale

L’isola di San Lucas, in Costa Rica, per anni ha ospitato una prigione. Oggi è un parco naturale ricco di animali e vegetazione

Idee

Mettersi in fila

Per i nigeriani andare negli Stati Uniti significa affrontare una burocrazia umiliante. Ma il viaggio porta scoperte preziose e commoventi

Cultura

Grandi speranze in Marocco

Il nuovo romanzo di Laila Lalami, Secret son, fa pensare a un’opera di Charles Dickens. Ma la scrittrice si preoccupa più di politica che dell’umanità dei personaggi

Graphic journalism

Cartoline da Bari

Un fumetto di Alessandro Tota

Economia e lavoro

La Gran Bretagna si pente del liberismo

Scienza e tecnologia

Le false certezze dei testimoni

Africa e Medio Oriente

A Gaza gli islamisti sfidano Hamas

Americhe

Le acrobazie di Obama per salvare la riforma

Asia e Pacifico

Birmania, l’inganno della giunta militare

Europa

La strategia dell’Eta tra politica e violenza

Portfolio

Chiudi gli occhi e vola via

Le foto di Elena Givone

Opinioni

Politica e moda

Opinioni

L’ultimo sermone

Opinioni

Juanes qui?

Opinioni

Caro petrolio

Opinioni

La spada nella roccia

In viaggio con i bambini

In auto e con lo zaino adatto, senza dimenticare i giocattoli. Leggi

Opinioni

Lisbona è lontana

Opinioni

L’Europa di Fejtö

Opinioni

Vade retrò

Opinioni

Un premio meritato

20

Tra i giovani spagnoli la disoccupazione si sta avvicinando pericolosamente al 40 per cento. Leggi

Giappone

Ritorno al futuro

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.