Sommario

824 (4 / 10 dicembre 2009)

Se scoppia la nuova bolla economica

I mercati hanno ripreso a correre, le borse a crescere, i portafogli dei manager a gonfiarsi. Con i soldi investiti dai governi per evitare la crisi. L’inchiesta dello Spiegel.

824 (4 / 10 dicembre 2009)

America

Come se niente fosse. I mercati hanno ripreso a correre, le borse a crescere, i portafogli dei manager a gonfiarsi. Con i soldi investiti dai governi di tutto il mondo per rimediare alla crisi che gli stessi manager avevano provocato. La prima vittima della nuova ondata speculativa è stata la prudenza: si conclude così l’inchiesta del settimanale tedesco Der Spiegel che pubblichiamo in copertina questa settimana. In tutta Europa aumentano i disoccupati: in Italia sono due milioni. Siamo tornati ai livelli del 2004. E quasi la metà sono ragazzi e ragazze. Il direttore generale di un’università finanziata dagli industriali italiani ha suggerito al figlio di andare all’estero, se vuole trovare lavoro. Forse non aveva letto questa notizia uscita sul New York Times: il dieci per cento degli americani sotto i 35 anni ha deciso di tornare a vivere a casa con i genitori. Perché neanche loro, in America, riescono a trovare un lavoro. La disoccupazione non è una questione di geografia, ma di responsabilità delle classi dirigenti. Leggi

In copertina

Attenti alla bolla

Le banche centrali e i governi hanno immesso nell’economia una grande quantità di soldi per superare la crisi. L’obiettivo era aiutare le imprese e i consumatori, ma ne hanno approfittato soprattutto gli speculatori. Che sono tornati a guadagnare cifre da capogiro.

pubblicità

Pop

Dieci anni dopo Seattle contiamo fino a 350

Rebecca Solnit

La battaglia dei pastori

Solo la presenza quasi quotidiana degli attivisti israeliani e internazionali permette ai palestinesi di restare nella loro terra. Leggi

Opinioni

174 posti

pubblicità

Viaggi

La rinascita di Perm

La città russa ai piedi degli Urali, ex campo di prigionia sovietico, aspira a diventare un punto di riferimento della cultura internazionale.

Economia e lavoro

Lo sviluppo indiano si sposta nelle campagne

Nel cestino

Passare molte ore davanti allo schermo di un computer ci fa pensare come Windows, muovere come Linux e sognare in stile Mac. Leggi

Opinioni

Ho smesso di leggere i romanzi

Pop

Io e la mia biro

Juan Goytisolo

pubblicità

Portfolio

Il mito di Mao

Un nuovo libro mostra la costruzione del culto della personalità del Grande timoniere. È una raccolta impressionante, scrive Christian Caujolle.

Africa e Medio Oriente

Ankara cerca alleanze in Medio Oriente

Opinioni

Perché tocca alla Cina

Attualità

La mammografia salva la vita?

Meglio farla a 50 anni invece che a 40. Valutarne i rischi e i benefici. È il parere della commissione di medicina preventiva statunitense. Ma l’opinione pubblica è divisa.

Europa

I veri responsabili dell’attentato al Nevskij

pubblicità

Scienza e tecnologia

L’attacco ai computer degli scienziati del clima

Opinioni

La classifica informatica

Visti dagli altri

L’aria di città rende libere le donne del sud

Filomena Guaglione è arrivata a Roma trent’anni fa dalla Calabria e dalla grande città racconta l’arretratezza del meridione.

Opinioni

L’aglio contro il raffreddore

Ritratti

Kumi Naidoo Blackpeace

Sudafricano di origine indiana, il nuovo direttore esecutivo di Greenpeace international ha una lunga esperienza nelle battaglie per i diritti civili.

pubblicità

Cultura

Modelli per il futuro

Opinioni

La famiglia ideale

Americhe

La vittoria di Lobo

Colombia

Il cimitero sommerso di Beltrán

Un paesino sperduto della Colombia occidentale è diventato famoso perché è qui che il fiume Cauca deposita i cadaveri delle vittime dei paramilitari, dei narcotrafficanti e dei guerriglieri.

Scienza

Il cucciolo insostenibile

Inquinano, consumano risorse preziose e producono montagne di rifiuti. Gli animali domestici sono davvero una minaccia per l’ambiente? L’inchiesta di Leo Hickman sull’impronta ecologica di cani e gatti.

Asia e Pacifico

Il massacro di Maguindanao

Safari loro

Gov’t Mule, Blackroc feat. Mos Def, Blk Jks Leggi

Opinioni

La vera sorpresa di Copenaghen

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.