Minxin Pei

È un professore cinese. Insegna scienze politiche al Claremont McKenna college, in California. Il suo ultimo libro è China’s crony capitalism (Harvard University Press 2016).

Minxin Pei
La vittoria di Trump sarebbe un regalo per la Cina

Molti analisti sostengono che Pechino vorrebbe alla Casa Bianca Joe Biden, più prevedibile e cooperativo. Ma una seconda amministrazione Trump renderebbe gli Stati Uniti più instabili, e non dispiacerebbe al Partito comunista cinese. Leggi

Il Giappone è schiacciato tra due giganti in lotta

Il nuovo primo ministro Yoshihide Suga dovrà mantenere il ruolo di equilibratore geopolitico tenuto dal suo predecessore Shinzō Abe. Leggi

pubblicità
Gli Stati Uniti sbagliano ad allontanarsi dalla Cina

Tagliare i legami culturali ed educativi, oltre a quelli economici, è poco saggio e controproducente per Washington. In questo modo Trump fa il gioco del governo cinese. Leggi

La Cina si sta facendo troppi nemici

I leader cinesi possono solo incolpare se stessi per il loro isolamento. Sopravvalutando il loro potere, hanno forzato la mano e hanno allontanato paesi amici o neutrali spingendoli tra le braccia degli Stati Uniti. Leggi

I diplomatici cinesi stanno sbagliando tutto

Un nuovo gruppo di giovani funzionari sembra voler abbandonare le vecchie regole per promuovere l’aggressiva narrazione sul covid-19 stabilita da Pechino. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.