Slavoj Žižek

È un filosofo e studioso di psicoanalisi sloveno. Il suo ultimo libro è Virus (Ponte alle Grazie 2020).

Slavoj Žižek
Perché bisogna difendere Julian Assange

Questi metodi illegali continuano a ripetersi all’infinito: sono resi possibili dagli apparati di potere legittimi – come la tortura definita eufemisticamente dalla Cia... Leggi

Segnali inconfondibili di decadenza morale

Ecco l’ultimo caso: il 13 novembre Evgenij Prigožin, stretto alleato del presidente russo Vladimir Putin e fondatore della milizia privata Wagner, ha risposto a un filmato... Leggi

pubblicità
Un’orgia per sfidare la bomba atomica

Ancora una volta mi sono vergognato del mio paese, dopo aver letto il modo in cui il dottor Matjaž Gams, rappresentante della ricerca scientifica nel consiglio di stato sloveno,... Leggi

Cosa insegnano le lotte delle donne

Non dobbiamo liquidare queste figure femminili come un prodotto della manipolazione patriarcale: non solo non esiste una vera femminilità intrinseca, ma per molte donne queste... Leggi

Da Sarajevo all’Ucraina la guerra è una realtà minacciosa

Al sicuro nelle loro roccaforti i politici russi giocano con la vita di miliardi di persone minacciando la guerra nucleare. E dimenticano ancora una volta che anche loro sarebbero spazzati via dal conflitto finale. Leggi

pubblicità
La seconda morte di Gorbačëv

È elogiato per aver “buttato giù il muro” e per aver fatto sì che questa scomparsa avvenisse in maniera pacifica, ma i suoi slogan hanno fallito. Simbolicamente, era già morto con la dissoluzione dell’Unione Sovietica. Leggi

L’Ucraina non dev’essere la colonia di nessuno

Le persone vicine a Zelenskyj dichiarano che lui, una volta diventato presidente, ha effettivamente cercato di essere all’altezza del suo ruolo. Ma ci è riuscito? Una cosa... Leggi

Le ambiguità dei nazionalisti

L’organizzazione – a cui aderiscono politici di rilievo come la deputata di New York Alexandria Ocasio-Cortez e il senatore Bernie Sanders – il 26 febbraio ha diffuso... Leggi

Per l’Europa i profughi non sono tutti uguali

La cosa preoccupante è che la radicalizzazione a cui assistiamo, come nel caso di Vladimir Putin, non è solo retorica. Molte persone di sinistra erano convinte che Putin... Leggi

Il nuovo Matrix è un pasticcio

Resurrections, l’ultimo film della serie, probabilmente è più banale di quello che sembra. L’opinione di Slavoj Žižek Leggi

pubblicità
Un dibattito osceno

È verissimo che la maggioranza della popolazione dell’occidente sviluppato non è pienamente consapevole dei terrificanti orrori del colonialismo e dei suoi sottoprodotti.... Leggi

Un vaccino contro il sistema

Qui possiamo osservare chiaramente il legame tra libertà individuale e coesione sociale: quella di scegliere se vaccinarsi o no è un tipo di libertà. Tuttavia rifiutare... Leggi

Perché i taliban temono l’occidente

Il fondamentalismo islamico è cresciuto in reazione all’influenza dell’individualismo e del secolarismo liberale occidentale. E il suo nemico non è il neocolonialismo economico occidentale, ma la sua cultura “immorale”. Leggi

Un’uscita di sicurezza per l’umanità

Incendi, ondate di caldo mai viste, fenomeni estremi. Per fermare la crisi climatica serviranno cooperazione internazionale, regolamentazione di agricoltura e industria, modifiche alle nostre abitudini e una sanità globale. Leggi

La luce in fondo al tunnel della pandemia

Oggi più che mai l’egualitarismo è una necessità urgente: vaccini per tutti, copertura sanitaria universale, lotta senza sosta contro il riscaldamento globale. Leggi

pubblicità
Il più grande tradimento di Donald Trump

Il presidente uscente è il traditore della sua stessa causa populista. E le vere vittime sono i suoi sostenitori, che prendono sul serio le sue chiacchiere contro le élite liberali e le grandi banche. Leggi

Contro il mito di Joe Biden

Emarginando i socialisti democratici come Bernie Sanders e Alexandria Ocasio-Cortez, il presidente eletto ha escluso la possibilità di un cambiamento reale. E rischia di fare il gioco di Donald Trump. L’opinione di Slavoj Žižek. Leggi

Non dobbiamo abituarci alle catastrofi

Se vogliamo lasciare il mondo così com’è dobbiamo cambiarlo radicalmente. Se non facciamo nulla, diventerà presto irriconoscibile. Leggi

La pandemia, la scienza e il libero arbitrio

Le persone che protestano contro il distanziamento sociale sono animate da un sentimento antico: la volontà di non sapere, il timore che la conoscenza potrebbe limitare il loro stile di vita quotidiano. Leggi

Il virus del capitalismo

L’epidemia di covid-19 ha influenzato in maniera paradossale la nostra economia. Da una parte ha obbligato le autorità a prendere misure che, in certi casi, tendono quasi al comunismo. Ma è solo una faccia della medaglia. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.