Slavoj Žižek

È un filosofo e studioso di psicoanalisi sloveno. Il suo ultimo libro è Virus (Ponte alle Grazie 2020).

Slavoj Žižek
L’eroismo ingenuo di Aleksej Navalnyj

Il compito di tutti noi è esprimere senza riserve piena solidarietà a Navalnyj. Potrebbe essere un problema per quelle persone “di sinistra” che oggi vogliono solo ridurlo... Leggi

Alla guerra in Ucraina serve una svolta leninista

Con un atteggiamento propriamente leninista, lo scrittore G.K. Chesterton affermava che, lungi dall’essere noiosa, monotona e sicura, la ricerca della vera ortodossia è... Leggi

pubblicità
Come uscire dallo stallo tra Israele e Hamas

Riusciamo a figurarci qualcosa di simile, un evento simile, che sappia spiegare sostanzialmente tutto quello che sta succedendo nella guerra tra Israele e Hamas? È facile,... Leggi

Come uscire dalla trappola dell’estremismo

Sia Hamas sia il governo Netanyahu sono contrari a qualsiasi opzione di pace. Per uscire dal circolo vizioso bisogna riconoscere che esistono voci concilianti da entrambe le parti e metterle al centro del dibattito. Leggi

Una guerra dell’Ucraina con se stessa

Un problema più grave riguarda però l’Ucraina stessa, dove si registrano segnali di stanchezza. È già un miracolo che la maggior parte della popolazione continui a lottare... Leggi

pubblicità
Sconfinando nella realtà

Tre film e una serie recenti raccontano bene come il nostro mondo in definitiva è più cupo delle nostre peggiori fantasie Leggi

Un appello di sinistra per l’ordine pubblico

Partiamo dalle proteste francesi. Dopo che un ragazzo di 17 anni, Nahel M., è stato ucciso da un agente di polizia la mattina del 27 giugno, nel paese è esploso il caos... Leggi

L’idiozia dei chatbot

Tra i vari problemi, ce n’è uno che merita attenzione: cosa fare quando un essere umano che dialoga con un chatbot usa un linguaggio volgare o fa commenti razzisti e sessisti... Leggi

Tassare i ricchi non basta

Il 2 per cento della ricchezza di Elon Musk potrebbe risolvere la fame nel mondo. Ma non basterebbe comunque, perché lascerebbe intatto il funzionamento di base del sistema. Leggi

Morte o gloria nella Russia di Putin

Quello che rende interessante la situazione è la combinazione tra questa regressione verso uno stato canaglia e una versione del fondamentalismo religioso specificamente... Leggi

pubblicità
Perché bisogna difendere Julian Assange

Questi metodi illegali continuano a ripetersi all’infinito: sono resi possibili dagli apparati di potere legittimi – come la tortura definita eufemisticamente dalla Cia... Leggi

Segnali inconfondibili di decadenza morale

Ecco l’ultimo caso: il 13 novembre Evgenij Prigožin, stretto alleato del presidente russo Vladimir Putin e fondatore della milizia privata Wagner, ha risposto a un filmato... Leggi

Un’orgia per sfidare la bomba atomica

Ancora una volta mi sono vergognato del mio paese, dopo aver letto il modo in cui il dottor Matjaž Gams, rappresentante della ricerca scientifica nel consiglio di stato sloveno,... Leggi

Cosa insegnano le lotte delle donne

Non dobbiamo liquidare queste figure femminili come un prodotto della manipolazione patriarcale: non solo non esiste una vera femminilità intrinseca, ma per molte donne queste... Leggi

Da Sarajevo all’Ucraina la guerra è una realtà minacciosa

Al sicuro nelle loro roccaforti i politici russi giocano con la vita di miliardi di persone minacciando la guerra nucleare. E dimenticano ancora una volta che anche loro sarebbero spazzati via dal conflitto finale. Leggi

pubblicità
La seconda morte di Gorbačëv

È elogiato per aver “buttato giù il muro” e per aver fatto sì che questa scomparsa avvenisse in maniera pacifica, ma i suoi slogan hanno fallito. Simbolicamente, era già morto con la dissoluzione dell’Unione Sovietica. Leggi

L’Ucraina non dev’essere la colonia di nessuno

Le persone vicine a Zelenskyj dichiarano che lui, una volta diventato presidente, ha effettivamente cercato di essere all’altezza del suo ruolo. Ma ci è riuscito? Una cosa... Leggi

Le ambiguità dei nazionalisti

L’organizzazione – a cui aderiscono politici di rilievo come la deputata di New York Alexandria Ocasio-Cortez e il senatore Bernie Sanders – il 26 febbraio ha diffuso... Leggi

Per l’Europa i profughi non sono tutti uguali

La cosa preoccupante è che la radicalizzazione a cui assistiamo, come nel caso di Vladimir Putin, non è solo retorica. Molte persone di sinistra erano convinte che Putin... Leggi

Il nuovo Matrix è un pasticcio

Resurrections, l’ultimo film della serie, probabilmente è più banale di quello che sembra. L’opinione di Slavoj Žižek Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.