15 maggio 2015 21:51

L’autore dell’attentato alla maratona di Boston nel 2013, Dzhokhar Tsarnaev, 21 anni, è stato condannato a morte. La sentenza è stata letta nell’aula della corte federale di Boston alla presenza di Tsarnaev, dopo che i dodici giurati sono stati riuniti oltre 14 ore in camera di consiglio. Reuters