Anatomia di una scena

Una serie di video del New York Times e di Internazionale dove il regista racconta una scena del suo film.

VIDEO
Paolo Virzì racconta una scena di La pazza gioia

Paolo Virzì racconta una scena di La pazza gioia

18 maggio 2016 10:38

“Questa scena si svolge dentro una struttura di cura psichiatrica e Beatrice impone a Moira, la sua compagna di stanza, di andarsene perché vuole accanto a sé la nuova arrivata: Donatella”, racconta Paolo Virzì, regista di _La pazza gioia__._ “Si sancisce con questa scena l’inizio di un’amicizia, anzi di una relazione affettiva tempestosa”.

Paolo Virzì è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano. Tra i suoi film precedenti Il capitale umano (2014), La prima cosa bella (2010) e Tutta la vita davanti (2008).

La pazza gioia, con Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti, è stato presentato nella sezione Quinzaine des Réalisateurs al festival del cinema di Cannes 2016.

Guarda gli altri video della serie Anatomia di una scena.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.