VIDEO
I ghiacciai peruviani stanno scomparendo

I ghiacciai peruviani stanno scomparendo

12 febbraio 2019 09:41

“Studiando il disgelo ho scoperto che c’è un rapporto tra la montagna, le lagune e il rischio di inondazioni. Tutto questo fa parte del cambiamento climatico”, dice Saúl Lucian Lliuya, contadino e guida di montagna.

I ghiacciai della Cordillera Blanca, nelle Ande, si stanno ritirando rapidamente a causa dell’aumento delle temperature, causando un grave rischio di alluvioni. Nel 1941, quando la laguna di Palcacocha aveva un volume inferiore del 30 per cento rispetto a oggi, un grande pezzo di ghiaccio si è staccato dalla montagna provocando una valanga e la morte di circa duemila persone nella vicina città di Huarez.

Preoccupato per l’ambiente e l’incolumità degli abitanti del posto, il contadino Saúl Lucian Lliuya ha avviato un procedimento legale in Germania contro l’azienda RWE. Lliuya sostiene che, secondo alcune ricerche, la società energetica è responsabile per lo o,5 per cento delle emissioni globali di gas serra e che quindi deve contribuire nella stessa misura alle spese per mettere in sicurezza la laguna di Palcachoca. La cifra richiesta è di circa 17mila euro. Se dovesse vincere la causa, il caso di Lliuya potrebbe costituire un significativo precedente anche per casi simili in Europa.

Il video della Folha de S. Paulo.

Clima ostile è una serie di video su come gli abitanti dei paesi di tutto il mondo cercano di adattarsi agli effetti dei cambiamenti climatici.

Guarda anche

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.