06 ottobre 2017 16:14

Cose di questo mondo sono due appuntamenti – curati da Internazionale in collaborazione con il Romaeuropa festival – per parlare di migrazioni e violenza sulle donne, partendo dagli spettacoli Birdie di Agrupación Señor Serrano e Unwanted di Dorothée Munyaneza in programma al festival.

Gli incontri, a ingresso libero, si svolgeranno presso l’Opificio Romaeuropa, in via dei Magazzini Generali 20/a, Roma.

Venerdì 27 ottobre, ore 18.30
La compagnia catalana Agrupación Señor Serrano dialogherà con Carlotta Sami, portavoce di Unhcr per l’Europa del sud, e Alessandro Leogrande, giornalista e scrittore. Insieme rifletteranno sul modo in cui i mezzi di comunicazione producono e diffondono stereotipi e razzismi, quando parlano di migranti e rifugiati. L’incontro sarà moderato dalla giornalista di Internazionale Annalisa Camilli.

Per visualizzare questo contenuto, accetta i cookie di tipo marketing.

Sabato 11 novembre, ore 11.30
Dorotheè Munyaneza, autrice dello spettacolo proposto da Romaeuropa festival in anteprima per l’Italia, dialogherà con Nicola Blies e Stéphane Hueber-Blies, documentaristi e autori di Zero Impunity, un progetto multimediale di indagine e attivismo per combattere l’impunità delle violenze sessuali verso le donne, commesse durante i conflitti armati. L’incontro sarà moderato da Giuseppe Rizzo, giornalista di Internazionale.