18 aprile 2020 11:15

Dalla giornalista turca Ece Temelkuran che riflette sul mondo dopo il nuovo coronavirus al racconto di alcune città che sono riuscite a contenerlo, fino ai vincitori del World press photo. Questo e altro nella selezione di articoli usciti questa settimana sul nostro sito.

È il momento di pensare al mondo che verrà
Quando tutto questo sarà finito, probabilmente non sarà il momento del ritorno alla normalità. A quanto pare avremo una normalità nuova di zecca, scrive Ece Temelkuran.

Dal caso Nerola ai test, come il Lazio ha rallentato l’epidemia
Perché a Roma ci sono pochi casi di coronavirus e il Lazio è una delle regioni italiane più virtuose nell’emergenza sanitaria. Dal caso Nerola al ruolo dello Spallanzani fino alle proposte per la fase due. L’articolo di Annalisa Camilli.

Nelle baraccopoli di Lima la fame uccide prima del virus
Lucio vuole farsi vedere prima di perdere la vista. Felicitas non riesce ad alzarsi dal letto. Reina sorride anche se le hanno rubato i pantaloni. Storie dal Perù, uno dei paesi sudamericani più colpiti dal covid-19.

Sostieni Internazionale Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere questa newsletter e il sito di Internazionale liberi e accessibili a tutti.

San Francisco è riuscita a limitare i contagi
A differenza di New York, la città californiana è riuscita a contenere il virus. Merito delle misure rapide e decise adottate dalla sindaca London Breed, spiega l’Atlantic.

Le trappole da evitare nella ricerca di un vaccino
Anche se abbiamo disperatamente bisogno di un vaccino per il covid-19, i ricercatori avvertono che serve prudenza, o si rischia di fare più male che bene. L’articolo di Claudia Grisanti.

Come arrivare a un nuovo modo di pensare
Per non essere travolti dalle ansie e dalle paure, sforziamoci di distinguere ciò che possiamo controllare da ciò che non dipende da noi. Dalla rubrica di Oliver Burkeman.

La Libia tra epidemia e guerra, in un video del New York Times


L’industria dell’intrattenimento rischia il crac
Cinema chiusi, inserzioni pubblicitarie in calo, grandi eventi rimandati o annullati per l’epidemia. Le grandi aziende del settore sono piene di debiti e con scarse possibilità di ripagarli, commenta l’Economist.

Gianni Rodari, un meraviglioso intellettuale
È stato il più grande scrittore di favole e filastrocche del novecento italiano. A quarant’anni dalla sua morte, è il momento di dare a Rodari il posto che merita nella storia della cultura e della letteratura, scrive Vanessa Roghi.

Il cinema arabo indipendente accessibile a tutti
Registi e associazioni cinematografiche mediorientali hanno messo a disposizione film da vedere online, molti dei quali mai usciti in Italia. L’articolo di Catherine Cornet.

Una proposta per evitare il disastro nel mondo del libro
In Italia hanno riaperto le librerie, anche se non in tutto il paese. Il vero problema però è che l’intera filiera del libro rischia di crollare su se stessa, spiega Nicola Lagioia.

I vincitori del World press photo 2020
Il 16 aprile sono stati annunciati i vincitori della 63ª edizione del World press photo, il più importante premio fotogiornalistico del mondo: le foto e i progetti digitali.

E poi: