Un paese di illustratori

01 aprile 2019 15:27

L’Associazione autori di immagini è un’organizzazione senza scopo di lucro, gestita da professionisti e artisti dell’illustrazione, del fumetto e dell’animazione. Pubblica Annual, uno dei libri più autorevoli sull’immagine illustrata in Italia e in Europa.

Il volume è diviso in nove categorie e offre una vetrina agli autori selezionati, sia a quelli già affermati sia a quelli che sono all’inizio della carriera.

La giuria – composta da art director, direttori editoriali, agenti ed illustratori – ha scelto trenta vincitori. Eccoli:

Categoria animazione: Elfo, di Paolo d’Altan e Renato Sorrentino; La stella di Andra e Tati, di Rebecca Lisotta; Gli Animali di Pinocchio, di Enzo Venezia
Categoria design: Monociclo Mon Amour, di Sergio Olivotti; DreaMissimo MIRABILIA, di La Fille Bertha
Categoria design: Manifesto Kafka, di Fausto Bianchi; Little Red Riding Hood, di Nicoletta Pagano; Achei, di Fausto Bianchi
Categoria didattica scientifica: Cranium & Acherontia Atropos, di Giulia Borsi; Piacere!, di Massimo Pastore; Lemure catta, di Claudio Cristiani
Categoria editoria: L’uomo che piantava gli alberi, di Andrea Oberosler; Il Barone Rampante, di Marco Palena; La città di Chapeau, di Antonio Bonanno
Categoria editoria dell’infanzia: Il venditore di felicità, di Marco Somà; La ricetta della Strafelicità, di Alessandro Ferraro; OM, di Daniela Costa
Categoria pubblicità: Preparativi, di pace di Alice Berniero; Il Transfert, di Massimo Pastore; Human rights: I do my job, di Sergio Olivotti
Categoria fumetto: La zattera, di Marina Marcolin; Papaya Salad, di Elisa Macellari; Tragique malentendu, di Alessandro Manzella
Categoria studenti: Figli del vento, di Mattia Pedrazzoli; Stray dog, di Andrea Franchini; Caotico Incontro, di Benedetta Fasson; Insieme e opposti, di Paolo Barbieri
Categoria self promotion: Vulpes vulpes, di Sara Menon; Pranzo di Natale, di Silvia Pertile; A horse with no name, di Elisabetta Benfatto

Flavio Rosati, presidente dell’associazione, presenterà il nuovo Annual alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna martedì 2 aprile, premiando i vincitori.

“Sono soddisfatto della selezione realizzata dai giurati e dalla presidente Arianna Papini (autrice della copertina di quest’anno)”, dichiara, “ora, per l’anno in corso e fino al 2020, Annual darà un’occasione in più a questi artisti di crearsi nuove opportunità di lavoro”.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Tablet
Le regole
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.