Un airone ricoperto di petrolio vicino a Grand Isle, in Louisiana. 17 luglio 2010. (Sean Gardner, Reuters/Contrasto)

Mare nero

16 novembre 2012 13:03

La compagnia petrolifera britannica Bp pagherà una multa da 4,5 miliardi di dollari. L’azienda ha ammesso le sue responsabilità per il disastro ambientale causato dalla piattaforma Deepwater Horizon il 20 aprile 2010.

L’incidente alla Deepwater Horizon, avvenuto nel golfo del Messico al largo della Louisiana, ha provocato la peggior fuoriuscita di petrolio nella storia degli Stati Uniti e la morte di undici operai.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.