I malati di covid-19 in condizioni gravi o critiche nel paese stanno raggiungendo il limite di cinquecento, considerato dalle autorità il numero massimo di pazienti gestibile senza problemi dal sistema sanitario. Il 17 novembre, scrive Hankyoreh, il governo ha convocato una riunione d’emergenza per aumentare i posti letto. Il tasso di non vaccinati tra gli anziani è molto basso, ma tra i morti di covid-19 il 65 per cento non era completamente vaccinato.

Questo articolo è uscito sul numero 1436 di Internazionale, a pagina 34. Compra questo numero | Abbonati