“Dopo giorni di cammino e quasi duecento chilometri percorsi a piedi, il 29 novembre una marcia di migliaia di persone guidata dall’ex presidente Evo Morales è arrivata a La Paz per sostenere l’attuale leader Luis Arce, del Movimento al socialismo, criticato da una parte del settore imprenditoriale del paese”, scrive Infobae. La marcia di sostenitori del governo – tra cui molti sindacalisti e contadini – era partita il 23 novembre da Caracollo, nel dipartimento occidentale di Oruro. Arce è alla guida della Bolivia dal novembre del 2020.

Questo articolo è uscito sul numero 1438 di Internazionale, a pagina 33. Compra questo numero | Abbonati