Pia B. Hansen

Biologia I ricci comuni ospitavano batteri resistenti agli antibiotici molto prima che questi farmaci fossero messi a punto. All’inizio dell’ottocento in questi animali erano presenti batteri Staphylococcus aureus resistenti alla meticillina. I batteri coabitavano con un fungo che produce due antibiotici. Batteri resistenti agli antibiotici sono quindi presenti in natura, scrive Nature. Un uso medico inappropriato degli antibiotici può portare alla diffusione di questi batteri, rendendo più difficile il controllo delle infezioni.

Coronavirus Uno studio preliminare pubblicato su medRxiv conferma che la vaccinazione contro il covid-19 protegge dalla variante omicron. Le mutazioni della variante riducono l’azione degli anticorpi, ma l’immunità prodotta dalle cellule T rimane efficace, e protegge dalle forme più gravi della malattia.

Questo articolo è uscito sul numero 1442 di Internazionale, a pagina 97. Compra questo numero | Abbonati