Sedici anni dopo La strada, lo scrittore statunitense Cormac McCarthy tornerà in libreria con due nuovi romanzi che saranno pubblicati a un mese di distanza l’uno dall’altro. Il primo, _The passenger _(uscita prevista: 25 ottobre 2022), si apre con Bobby, un sommozzatore, al lavoro nel golfo del Messico, nel 1980. Esplorando il relitto di un jet che si è inabissato in mare, Bobby scopre che la scatola nera, la valigia del pilota e quella di un passeggero sono sparite. In quello che si presenta come un thriller, Bobby sarà risucchiato dal mistero che avvolge il disastro aereo. Con _Stella maris _(uscita prevista il 22 novembre), per la prima volta McCarthy si cimenta con un personaggio femminile, la sorella di Bobby, Alicia, prodigio della matematica il cui intelletto mette a disagio le persone e le cui allucinazioni prendono la forma di veri e propri personaggi, ciascuno con una sua voce distinta. I romanzi sono collegati dalle figure dei due fratelli, tormentati dall’eredità del padre, un fisico che contribuì allo sviluppo della bomba atomica statunitense.
The Guardian

Questo articolo è uscito sul numero 1452 di Internazionale, a pagina 82. Compra questo numero | Abbonati