Il Jumbo floating restaurant, ristorante galleggiante aperto a Hong Kong nel 1976 e diventato un’attrazione turistica della città, si è rovesciato nel mar Cinese meridionale a causa del maltempo, alcuni giorni dopo essere stato trainato via dal porto di Aberdeen, dov’era attraccato da 46 anni. La profondità delle acque nel punto in cui il ristorante si è rovesciato ha reso impossibili le operazioni di recupero, ma nessun componente dell’equipaggio è rimasto ferito.

Questo articolo è uscito sul numero 1466 di Internazionale, a pagina 36. Compra questo numero | Abbonati