Ashraf Shazly, Afp/Getty

Dopo più di trent’anni, si sono svolte il 28 agosto a Khartoum le elezioni dei vertici del sindacato dei giornalisti ( nella foto ). È stato eletto presidente Abdelmonim Abu Idris, che lavora per l’Afp, scrive Radio Dabanga. Il sindacato ha più di 1.100 iscritti, di cui oltre la metà hanno votato. Gli attivisti sperano sia un primo passo verso il ristabilimento delle libertà democratiche dopo il colpo di stato dell’ottobre 2021. I sindacati avevano svolto un ruolo importante nel 2019, quando era stato rovesciato il regime di Omar al Bashir.

Questo articolo è uscito sul numero 1476 di Internazionale, a pagina 36. Compra questo numero | Abbonati