Ella Maru, Tel Aviv University/CC BY

Paleoantropologia La cottura del cibo potrebbe essere cominciata quasi 800mila anni fa. In un sito preistorico a Gesher Benot Ya’aqov, vicino al fiume Giordano, in Israele, probabilmente abitato da ominidi della specie Homo erectus, sono stati trovati i denti di due specie di pesci con segni di cottura. I denti, non carbonizzati, erano stati sottoposti a lungo a una temperatura moderata. Secondo Nature Ecology and Evolution, potrebbero essere la prova più antica della cottura del cibo.

Astronomia L’esplosione di una stella avvenuta più di undici miliardi di anni fa è stata individuata tra le immagini acquisite dal telescopio Hubble nel 2010. L’esplosione della supergigante rossa, scrive Nature, è stata osservata in tre punti diversi grazie al fenomeno delle lenti gravitazionali, che hanno deformato la luce della stella.

Questo articolo è uscito sul numero 1487 di Internazionale, a pagina 111. Compra questo numero | Abbonati