SeongJoon Cho, Bloomberg/Getty

Il 44 per cento del parco tematico della Lego è stato finanziato dalla regione coreana di Gangwon con obbligazioni per 150 milioni di euro che, giunte a scadenza, non sono state rimborsate. L’effetto domino sui mercati è stato immediato. Secondo il Financial Times, l’insolvenza su larga scala è improbabile, ma nel 2023 la recessione nel paese è inevitabile.

Questo articolo è uscito sul numero 1487 di Internazionale, a pagina 32. Compra questo numero | Abbonati