Emine Sevgi Özdamar
Ein von Schatten begrenzter Raum
Suhrkamp Verlag

Özdamar racconta la sua vita, l’arrivo in Germania dalla Turchia, il lavoro nel teatro e nel cinema, ma esplora anche il ruolo della lingua nella formazione dell’identità. Emine Sevgi Özdamar è nata a Istanbul e vive a Berlino.

Emine Sevgi Özdamar (Stefano Mazzola, Awakening/Alamy)
Judith Hermann
Daheim
S. Fischer Verlag

Una donna solitaria di 47 anni racconta la sua vita, cupa e seducente al contempo, intercalando dialogo e descrizioni, ricordi e lettere. Hermann è nata a Berlino nel 1970.

Stefanie vor Schulte
Junge mit schwarzem Hahn
Diogenes Verlag

Avvincente fiaba per adulti, ambientata in un passato pseudomedievale. Narra le avventure di un orfano dal cuore puro alle prese con una principessa folle. Vor Schulte è nata a Hannover nel 1974.

Jo Lendle
Eine art familie
Penguin Verlag

Le vicende di una strana famiglia, composta da un’orfana, il suo giovane patrigno e la governante, nella Germania tra il 1910 e il 1960. Lendle è nato in Bassa Sassonia, nel 1968.

Questo articolo è uscito sul numero 1431 di Internazionale, a pagina 88. Compra questo numero | Abbonati