Kaveh Akbar
Pilgrim bell
Graywolf

Raccolta sorprendente e viscerale in cui le parole si compongono come in un puzzle e creano significati inattesi. Kaveh Akbar è nato a Teheran nel 1989, ora vive negli Stati Uniti e insegna alla Purdue university, in Indiana.

Birbiglebug, CC Creative Commons
A cura di Benjamin Estes e Joel Weishaus
On the Mesa
Song Cave

Mitica raccolta di opere di quasi venti poeti, pubblicata da City Lights nel 1971, riproposta ampliata da una piccola casa editrice di Brooklyn.

Erin Belieu
Come-hither honeycomb
Copper Canyon

Poesie intense e spesso anche divertenti, in cui domina il paradosso, la simbiosi di opposti apparenti, con cui Erin Belieu (Omaha, Nebraska,1967) esplora la relazione tra eccitazione e sopravvivenza.

Valzhyna Mort
Music for the dead and resurrected
Farrar, Straus & Giroux

Memoria, metafora e mito si mescolano in una raccolta che scava nei traumi causati da una storia nazionale violenta e repressiva. Valzhyna Mort è nata a Minsk, in Bielorussia, nel 1981. Vive negli Stati Uniti.

Questo articolo è uscito sul numero 1436 di Internazionale, a pagina 88. Compra questo numero | Abbonati