15 ottobre 2014 12:11

In Thailandia Prayuth Chan-ocha, capo della giunta militare e primo ministro dopo il colpo di stato di maggio, ha detto che le elezioni politiche previste per il 2015 potrebbero essere rinviate.

La data delle consultazioni sarà fissata solo dopo aver fatto le riforme, ha detto il generale. “Tutto dipende dal completamento del nostro piano d’azione. Ci vuole tempo per organizzare le elezioni”, ha aggiunto Prayuth Chan-ocha. Reuters