04 novembre 2014 14:56

Un tribunale tailandese ha condannato uno studente a due anni e mezzo di carcere per aver pubblicato su Facebook un messaggio che, secondo la corte, insulta il re.

Akkaradet Eiamsuwan, 24 anni, è stato condannato per lesa maestà perché a marzo ha pubblicato un messaggio contro il monarca usando uno pseudonimo.

Akkaradet è stato arrestato a giugno a Bangkok e la pena è stata ridotta da cinque a due anni e mezzo perché il ragazzo si è dichiarato colpevole. Ap