Nuove speranze per un cessate il fuoco in Ucraina

Kiev e i ribelli filorussi hanno trovato un accordo di principio su una tregua nella regione di Luhansk. Sono in corso anche dei colloqui per interrompere i combattimenti nella regione di Donetsk

Kiev sospende i finanziamenti alle zone controllate dai ribelli

05 novembre 2014 11:54

Il primo ministro ucraino Arsenij Jatsenjuk ha detto che Kiev non farà più arrivare i finanziamenti governativi alle autoproclamate repubbliche di Donetsk e di Luhansk, controllate dai separatisti filorussi. Saranno invece mantenuti i rifornimenti di gas e di elettricità. Reuters

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La trappola del tempo
Claudio Rossi Marcelli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.