22 dicembre 2014 20:23

Diversi agenti sono rimasti feriti, tra cui due in modo grave, durante gli scontri con gli studenti in sciopero in un campus di Oujda, nel nordest del Marocco. La prefettura locale parla di veicoli della polizia gravemente danneggiati e non menziona eventuali feriti tra gli studenti.

Gli studenti stavano conducendo uno sciopero di trenta giorni contro il modo in cui sono organizzati gli esami nell’università. Afp