30 dicembre 2014 14:52

La situazione a Banjul, la capitale del Gambia, è tornata sotto controllo dopo il tentato colpo di stato da parte di un gruppo di soldati “non identificati” contro il palazzo presidenziale.

Le strade sono controllate dalla polizia, l’aeroporto è in attività con i voli “Gatwick-Banjul in funzione come al solito”, conferma l’operatore turistico Gambia Experience. “I rapporti sulla situazione a Banjul sembrano esagerati, l’ambasciata statunitense e quella britannica confermano che è tornata la normalità, l’aeroporto è aperto”, scrive su Twitter il giornalista Malachy Browne.

Non ci sono conferme ufficiali di persone uccise durante l’attacco, come riporta il quotidiano gambiano Freedomnewspaper.com. AllAfrica, Misna