Gli artificieri fanno brillare un pacco sospetto vicino all’ambasciata israeliana in Uruguay

08 gennaio 2015 17:59

La polizia uruguaiana ha trovato un oggetto sospetto simile a una bomba a settanta metri dall’ambasciata israeliana a Montevideo. Gli artificieri l’hanno fatto brillare per precauzione. Secondo la polizia, il pacco conteneva un “elemento elettronico che imitava un detonatore” ma non ha causato alcun danno. Afp

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Identificare
Giovanni De Mauro
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.