13 gennaio 2015 16:50

Dar al Ifta, un’importante istituzione religiosa egiziana, ha messo in guardia dalla pubblicazione di nuove vignette che rappresentino Maometto sul giornale satirico Charlie Hebdo. “È una provocazione ingiustificata nei confronti di un miliardo e mezzo di musulmani in tutto il mondo”, si legge in un comunicato dell’organizzazione specializzata in pareri legali.

“Questa pubblicazione causerà una nuova ondata di odio nella società francese e in quella occidentale, e questo non aiuta la coesistenza e il dialogo culturale, al quale aspirano i musulmani”, conclude il comunicato. Afp