14 gennaio 2015 16:45

In Austria è stato revocato il divieto di adozione per le coppie omosessuali, che potranno accedere alle procedure per adottare figli come le coppie eterosessuali.

Lo ha stabilito la corte costituzionale austriaca che ha rigettato come “inadeguati” gli argomenti a favore della “difesa del matrimonio e della famiglia tradizionale” per limitare i diritti delle coppie gay.

In Austria le coppie omosessuali non possono sposarsi, ma dal 2010 esiste una forma di contratto di unione civile a cui possono accedere. Con una legge nel 2013 era stato permesso alle coppie omosessuali di adottare i figli del partner e dal 2014 le coppie lesbiche hanno accesso alla fecondazione assistita. Afp