16 gennaio 2015 12:28
Il segretario di stato statunitense John Kerry visita il memoriale dedicato alla strage di Charlie Hebdo, davanti alla redazione del settimanale satirico. (Rick Wilking, Reuters/Contrasto)