22 gennaio 2015 14:21
Una manifestazione a Karachi, in Pakistan, contro la copertina di Charlie Hebdo pubblicata dopo la strage del 7 gennaio 2015. (Athar Hussain, Reuters/Contrasto)