22 gennaio 2015 11:15


Il regista Clément Lefer e la sua troupe l’11 gennaio sono scesi in strada per filmare la manifestazione convocata a Parigi per rendere omaggio alle vittime degli attentati terroristici. “Alle atrocità commesse, abbiamo risposto con un messaggio d’umanità. In Francia, la libertà è quello che ci spinge ad andare avanti”.

Hanno titolato questo lavoro Cartouche, un termine che evoca un gioco di parole intraducibile in italiano. Cartouche significa cartuccia; ma anche cartiglio, cioè il riquadro usato nei fumetti per introdurre la storia, fornendo particolari indispensabili.