Il premier greco Alexis Tsipras ha annunciato la formazione del nuovo governo

Il partito di sinistra Syriza ha vinto le elezioni, ma per ottenere la maggioranza assoluta dei seggi in parlamento ha dovuto allearsi con il partito conservatore dei Greci indipendenti

Alexis Tsipras: “La Grecia non andrà in default”

28 gennaio 2015 10:54

Durante il primo consiglio dei ministri dopo la vittoria alle elezioni, il nuovo premier greco, Alexis Tsipras, ha dichiarato che il paese non andrà in default a causa del suo debito pubblico.

Il leader di Syriza ha dichiarato che il governo rinegozierà con i creditori il piano di salvataggio da 240 miliardi di euro imposto dalla troika, ma non ha spiegato i dettagli della sua iniziativa. Alexis Tsipras ha promesso “proposte realistiche” per la ripresa economica e ha detto che combatterà la corruzione.

Riguardo ai rapporti con l’Europa, il premier ha detto: “Non entreremo in uno scontro reciprocamente distruttivo, ma al tempo stesso smetteremo di essere sottomessi dal punto di vista politico”. Bbc

pubblicità

Articolo successivo

I militi ignoti dimenticati della prima guerra mondiale
Carlo Greppi