Torna la leva obbligatoria in Lituania

24 febbraio 2015 14:40

La Lituania ha deciso di reintrodurre la leva militare obbligatoria per la prima volta dal 2008, a causa della crescente preoccupazione del governo riguardo al comportamento della Russia nella regione del Baltico. Lo ha dichiarato l’ufficio del presidente della repubblica in un comunicato.

“Il consiglio della difesa ha preso in considerazione la situazione geopolitica e le minacce alla sicurezza dello stato, e ha deciso che le capacità di difesa della Lituania hanno bisogno di essere rinforzate”, si legge nel comunicato. La leva obbligatoria sarà rinnovata per un periodo di cinque anni. Reuters

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Sicurezza a tutti i costi
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.