Lituania

Lituania

Capitale
Vilnius
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Euro
Superficie
Il premier lituano ottiene la fiducia del parlamento.
Il premier lituano ottiene la fiducia del parlamento. Il conservatore Saulius Skvernelis ha ricevuto la fiducia del parlamento del paese baltico, sulla scia della vittoria inaspettata riportata dalla sua formazione, l’Unione dei contadini e dei verdi di Lituania, alle elezioni legislative di ottobre.
Saulius Skvernelis è il nuovo primo ministro lituano.
Saulius Skvernelis è il nuovo primo ministro lituano. La presidente lituana Dalia Grybauskaite ha incaricato il centrista Saulius Skvernelis di formare il nuovo governo. La decisione segue la vittoria alle elezioni dell’ottobre 2016 dell’Unione dei contadini e dei verdi di Lituania, coalizione centrista guidata dall’imprenditore, proprietario terriero e miliardario Ramūnas Karbauskis, di cui Skvernelis, ex ministro dell’interno, era il candidato premier.
pubblicità
Il partito Verdi e contadini lituani ha vinto le elezioni in Lituania.
Il partito Verdi e contadini lituani ha vinto le elezioni in Lituania. La formazione centrista ha vinto il secondo turno delle legislative con il 40 per cento dei voti, superando i conservatori di Unione della patria. Il partito Verdi e contadini lituani, che alle scorse elezioni aveva fatto eleggere solo un deputato, ora cercherà di formare un governo di coalizione.
In Lituania si vota per il ballottaggio nelle elezioni parlamentari.
In Lituania si vota per il ballottaggio nelle elezioni parlamentari. Il partito conservatore di opposizione Unione della patria e il partito Verdi e contadini lituani sono favoriti per ottenere la maggioranza dei seggi al secondo turno, che assegnerà i 68 dei 71 seggi decisi con il sistema maggioritario. I due partiti hanno ottenuto insieme quaranta seggi al primo turno, su base proporzionale. Il partito socialdemocratico attualmente al governo ha il 70 per cento di possibilità di finire all’opposizione.
In Lituania due partiti di centrodestra potrebbero formare un nuovo governo.
In Lituania due partiti di centrodestra potrebbero formare un nuovo governo. Alle legislative del 9 ottobre, i socialdemocratici (al potere) hanno ottenuto solo il 14,4 per cento dei voti, contro il 21,7 per cento del partito Verdi e contadini lituani, e il 21,6 per cento del partito conservatore Unione della patria. I socialdemocratici, che sono diventati così il terzo partito, sono stati penalizzati dalla situazione economica poco incoraggiante. Al primo turno sono stati eletti metà dei parlamentari, i restanti seggi saranno attribuiti al ballottaggio del 23 ottobre.
pubblicità
Baci a Vilnius
Antanas Sutkus, epica lituana

Il centro per la fotografia fratelli Lumière di Mosca propone una retrospettiva sul maestro della fotografia lituana Antanas Sutkus, famoso in particolare per le opere realizzate tra gli anni cinquanta e settanta. Leggi

Jogging polare
Cresce la tensione tra Stati Uniti e Russia nel mar Nero

Un aereo militare russo ha intercettato una nave da guerra statunitense nel mar Nero. La marina americana ha chiarito che il cacciatorpediniere era impegnato in operazioni di routine. L’instabilità della regione spaventa gli alleati baltici di Washington. Leggi

Torna la leva obbligatoria in Lituania

La Lituania ha deciso di reintrodurre la leva militare obbligatoria per la prima volta dal 2008, a causa della crescente preoccupazione del governo riguardo al comportamento della Russia nella regione del Baltico. Lo ha dichiarato l’ufficio del presidente della repubblica in un comunicato.

“Il consiglio della difesa ha preso in considerazione la situazione geopolitica e le minacce alla sicurezza dello stato, e ha deciso che le capacità di difesa della Lituania hanno bisogno di essere rinforzate”, si legge nel comunicato. La leva obbligatoria sarà rinnovata per un periodo di cinque anni. Reuters

pubblicità
L’Epifania nel mondo

Il 6 gennaio in molti paesi occidentali si festeggia l’Epifania, che ricorda l’adorazione dei Magi a Gesù. Per le chiese ortodosse slave e copte che adottano il calendario giuliano cominciano invece le celebrazioni del Natale, che ricorre il 7 gennaio. Leggi

La Lituania entra nell’euro

Il presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker su Twitter dà il benvenuto alla Lituania negli stati della zona euro.

Dal 1 gennaio la Lituania è il diciannovesimo paese ad aver adottato la moneta unica, facendo salire a 337 milioni il numero di cittadini europei che condividono la stessa moneta. L’euro era entrato in circolazione nel 2002 in dodici stati: Belgio, Germania, Irlanda, Spagna, Francia, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Austria, Portogallo, Grecia e Finlandia. Corriere della Sera

I fatti previsti per oggi

Ansa

La fiera mai vista

In soli tre anni Unseen, ad Amsterdam, si è imposta come uno degli appuntamenti più importanti della fotografia contemporanea. Leggi

L’Ucraina e gli equilibri mondiali

L’annessione della Crimea avrà profonde ripercussioni sulla diplomazia internazionale e sui rapporti di forza in Medio Oriente. Leggi

pubblicità