Russia

Russia

Capitale
Mosca
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Rublo russo
Superficie
Una poltrona ha fatto riesplodere la tensione tra Russia e Georgia 

La polemica sulla visita di un politico russo a Tbilisi potrebbe cambiare l’intero sistema elettorale della Georgia. Leggi

Mosca cerca il suo posto al sole in Africa

In poco tempo la Russia è diventata sempre più importante in Africa. Rafforza contemporaneamente la propria influenza economica, politica e militare. A tirare le fila c’è Evgenij Prigožin, un uomo d’affari vicino a Vladimir Putin. Leggi

pubblicità
Putin fa un passo indietro sull’arresto del giornalista Ivan Golunov

Le accuse false e le percosse subite dopo l’arresto dal reporter di Meduza hanno scatenato la reazione della società civile e il Cremlino ha preferito mettere fine alla vicenda. Leggi

Tra la Normandia e Mosca, il mondo è di nuovo diviso in due

Mentre quella che continuiamo a chiamare la famiglia occidentale si ritrovava in Inghilterra e Normandia, un’altra riunione, di natura diversa, si teneva a Mosca tra Xi Jinping e Vladimir Putin. Leggi

Notte siberiana

Tra il 2012 e il 2013, la fotografa russa Elena Chernyshova ha documentato la lotta quotidiana degli abitanti di Norilsk per adattarsi a condizioni estreme. Leggi

pubblicità
La campagna russa in Siria lascia i civili senza protezione

Idlib è il cimitero dell’illusione di una comunità internazionale. Gli Stati Uniti e la Russia vogliono agire in Medio Oriente senza più mediazioni diplomatiche. Leggi

I falchi di Washington puntano all’Iran e al Venezuela

Il multilateralismo è sotto attacco e questo diventerà chiaro nei prossimi giorni al largo delle coste iraniane e a Caracas. Intanto l’Europa osserva senza reagire. Leggi

I missili della discordia tra Stati Uniti e Turchia

Il presidente turco, nel suo sogno di restituire alla Turchia la grandezza ottomana, collabora con la Russia e l’Iran sulla Siria, attacca l’occidente di cui dovrebbe essere alleato e ignora qualsiasi critica sui diritti umani. Leggi

L’incontro dei giovani sovranisti a Roma non è andato come previsto

In sala c’erano i lepenisti, i tedeschi di Alternative für Deutschland e gli austriaci di Freitliche partei östereichs. A guidare le danze i giovani della Lega. Leggi

Mark Zuckerberg chiede ai governi regole più severe

Il capo di Facebook propone di adottare il sistema europeo di protezione dei dati. Ma come regolare internet senza schiacciare la libertà d’espressione? Leggi

pubblicità
Serve una nuova stagione nei rapporti tra l’Europa e Mosca

L’incontro tra i leader europei e Xi Jinping è la linea da seguire anche con Mosca, favorendo una decisa cooperazione economica e una stabilità internazionale sempre più urgente. Leggi

Perché Donald Trump non teme la testimonianza di Michael Cohen 

A prima vista la testimonianza di Michael Cohen davanti al congresso ha tutto per diventare un momento spartiacque della storia politica statunitense. Ma non è così semplice. Leggi

Il segreto della forza di Putin

Un ideologo del Cremlino spiega come si tiene in piedi un sistema apertamente autoritario e protettivo nei confronti dell’economia informale come quello russo. Leggi

Gli italiani che difendono la Russia in Ucraina

Gianluca Savoini, presidente dell’associazione Lombardia Russia e collaboratore di Matteo Salvini, ha legami con presunti mercenari filorussi di estrema destra. L’inchiesta di BuzzFeed, dall’archivio di Internazionale. Leggi

Le concessioni di Putin davanti al malcontento dei russi

Nel discorso alla nazione del 20 febbraio il presidente ha messo l’accento sulle questioni economiche e sociali, con particolare attenzione alle famiglie. Leggi

pubblicità
Gli interessi di Putin in Venezuela

Oltre ai miliardi d’investimento, il capo del Cremlino sta proteggendo il suo collega autocrate contro gli Stati Uniti e il suo stesso popolo. Leggi

Perché gli Stati Uniti si ritirano dal trattato antimissile

L’ultima mossa dell’amministrazione Trump riporta in vita i timori dei tempi della guerra fredda. Leggi

Trump avvera i sogni di Vladimir Putin

Gli Stati Uniti non vogliano più impegnarsi in Medio Oriente né in Europa, e questo favorisce gli interessi e il revanscismo del presidente russo. Leggi

L’uscita degli Stati Uniti dalla Nato sarebbe un regalo per Mosca

Si tratterebbe di un sisma strategico perché, tranne Francia e Regno Unito, gli altri paesi europei si sono affidati agli americani dai tempi della guerra fredda. Leggi

Il nuovo grande scisma della chiesa ortodossa

La chiesa ortodossa ucraina è stata riconosciuta dal patriarca ecumenico, ma la chiesa russa è contraria. Lo scontro nazionalista si sposta sul terreno religioso. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.