Russia

Russia

Capitale
Mosca
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Rublo russo
Superficie
La battaglia di Jurij Dmitriev per la verità sui gulag

Lo storico russo ha ricevuto il premio Sacharov per la libertà. Ma la sua vicenda giudiziaria, che per molti ha le sembianze di un complotto, non è ancora finita. Leggi

Mosca finisce al centro della crisi bielorussa

Il Cremlino ha coperto la mossa del presidente bielorusso e incolpato gli occidentali per la crisi nata dopo il dirottamento aereo e l’arresto del giornalista Protasevič. Ora Putin ha tutte le carte in mano per determinare i futuri sviluppi. Leggi

pubblicità
L’Europa risponde unita all’atto di pirateria della Bielorussia

L’Europa ha approvato una serie di sanzioni contro la Bielorussia dopo il dirottamento dell’aereo su cui viaggiavano due oppositori di Lukašenko. Per Bruxelles si apre un test di credibilità. Leggi

Il polo nord è la nuova frontiera delle rivalità geopolitiche

Al vertice del Consiglio artico, che dovrebbe occuparsi di difesa dell’ambiente e del contrasto alla crisi climatica, la Russia ribadirà che la zona è di sua competenza, spingendo anche gli altri paesi a mostrare i muscoli. Leggi

Le pressioni del Cremlino mettono fine all’organizzazione di Navalnyj 

L’ong dell’oppositore ha annunciato il proprio scioglimento dopo che un tribunale ne ha ordinato l’interruzione delle attività. Intanto Navalnyj resta in carcere e Putin sembra voler assumere un controllo assoluto. Leggi

pubblicità
Washington, Pechino e Mosca sono d’accordo sul clima, ma su nient’altro

Al vertice sul clima, convocato dal presidente americano, parteciperanno anche Putin e Xi Jinping. Ma l’incontro potrebbe rappresentare solo una pausa nelle tensioni geopolitiche che coinvolgono le tre potenze. Leggi

L’esercito segreto di Putin: i mercenari del gruppo Wagner

Dall’Ucraina alla Libia, da anni gli uomini del gruppo militare privato russo Wagner compaiono in conflitti in cui Mosca non schiera l’esercito regolare. Chi sono, chi c’è dietro e perché Vladimir Putin ha bisogno di loro. Il video. Leggi

Alexej Navalnyj è in pericolo di vita ma Putin sfida l’occidente

L’oppositore del presidente russo, vittima di un avvelenamento, sconta una pena di due anni in un carcere russo dove la sua salute sta peggiorando. La comunità internazionale chiede rassicurazioni ma il Cremlino minimizza. Leggi

Il presidente ucraino chiede aiuto davanti alla minaccia russa

La guerra nel Donbass sale d’intensità e Volodimyr Zelenskij vola a Parigi per chiedere di entrare nella Nato. Ma è possibile che l’intenzione di Mosca non sia tanto invadere l’Ucraina quanto mettere alla prova gli europei. Leggi

Tre crisi internazionali mettono alla prova Joe Biden

Le minacce cinesi contro Taiwan, l’aumento delle tensioni in Ucraina con i rinforzi militari russi, l’Iran che promette rappresaglie contro Israele. Per il mondo intero è il momento della ridefinizione dei rapporti di forza. Leggi

pubblicità
La guerra fredda tra Ucraina e Russia minaccia di ridiventare calda

Al confine tra i due paesi sono tornati dei movimenti militari che fanno temere la ripresa di un conflitto mai sopito. Ora tocca alla diplomazia europea cercare nuove strade per sbloccare la situazione. Leggi

Non si può essere complici del regime birmano

Due membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’Onu hanno partecipato alla sfilata di un esercito golpista e autore di un massacro. Le aziende straniere continuano a versare soldi al regime. Bisogna cambiare direzione subito. Leggi

I mercenari russi denunciati per i crimini in Siria

Un esercito privato agisce sugli scenari di guerra per conto di Mosca, dalla Siria al Mozambico alla Libia. Sono sospettati di commettere crimini e atrocità: ora le accuse arrivano indirettamente fino all’entourage di Vladimir Putin. Leggi

Dopo dieci anni di guerra Assad regna su un paese in macerie

Nel 2011 pochi osservatori immaginavano che Bashar al Assad avrebbe resistito alla rivolta popolare. Nel frattempo il conflitto si è internazionalizzato e il bilancio delle vittime è mostruoso. Un terribile fallimento collettivo. Leggi

Il paese è spaccato in due dopo la sconfitta nel Nagorno Karabakh

Le proteste e le accuse dell’esercito non hanno portato alle dimissioni del governo in Armenia. E l’opposizione non è riuscita a proporre un’alternativa. Leggi

pubblicità
Russia e Cina marciano insieme anche sulla Luna

Mosca e Pechino hanno annunciato di aver firmato un accordo di principio per la costruzione in comune di una stazione lunare permanente, alternativa a quella internazionale. Nello spazio si ritrovano le alleanze e le rivalità terrestri. Leggi

Gli Stati Uniti si preparano a rispondere agli attacchi informatici

Washington ritiene che i servizi segreti russi e cinesi siano responsabili di due recenti azioni contro i sistemi informatici di grandi aziende. La Casa Bianca è pronta a un’opera di deterrenza come durante la guerra fredda. Leggi

L’errore di Amnesty International sul caso di Alexej Navalnyj

L’organizzazione per la difesa dei diritti umani ha deciso di eliminare l’oppositore russo dalla lista dei “prigionieri di coscienza”. La vicenda merita sicuramente un’analisi. Leggi

In Birmania l’esercito spara per spezzare la resistenza

I birmani che manifestano da un mese si illudono su un possibile intervento occidentale in loro favore, tanto più che il Consiglio di sicurezza dell’Onu è paralizzato dai veti della Cina e della Russia. Leggi

La repressione degli stati autoritari non conosce frontiere

Omicidi, aggressioni, detenzioni e deportazioni illegali: secondo un rapporto di Freedom house, i casi sono più numerosi di quanto si immagini. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.