Polonia

Polonia

Capitale
Varsavia
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Złoty polacco
Superficie
Il paradosso della crisi tra la Polonia e l’Unione europea

Il governo populista di Varsavia dice che l’Unione europea sta operando un ricatto. Ma se la Polonia vuole i 57 miliardi di euro per il piano di rilancio postcovid non può ignorare o stravolgere le regole comuni ai 27. Leggi

L’ultimo muro

La crisi dei migranti al confine tra Polonia e Bielorussia si fa sempre più complicata. Il 7 ottobre dodici stati hanno chiesto la costruzione di barriere materiali ai confini... Leggi

pubblicità
La sfida di Varsavia all’Unione europea

La sentenza che ha sancito il primato della legge nazionale sul diritto comunitario è una provocazione contro Bruxelles. Ma la maggioranza dei polacchi non vuole uscire dall’Europa Leggi

I nuovi muri europei contro i migranti

Davanti alla possibilità di una nuova ondata di profughi in particolare provenienti dall’Afghanistan, dodici paesi europei hanno chiesto a Bruxelles di finanziare la costruzione di nuovi muri. Leggi

Per i paesi dell’Europa centrale è il momento delle scelte

Si tende a considerare l’Europa centrale come una regione fatalmente condannata a vivere in “democrazie illiberali”. Ma al loro interno esistono correnti diverse e l’Ue dovrebbe tenerne conto. Leggi

pubblicità
Vittime della frontiera

Nelle ultime due settimane di settembre almeno cinque migranti di origine irachena sono morti per assideramento in Polonia, nell’area intorno a Usnarz Górny. Il 2 settembre... Leggi

La Bielorussia usa i migranti per fare pressione sull’Unione europea

La Polonia, che come i vicini baltici accoglie migliaia di esiliati e attivisti bielorussi, accusa il regime di Lukašenko di portare avanti una “guerra ibrida”, facendo entrare migliaia di migranti nei paesi vicini. Leggi

Turów non chiude

Il governo polacco ha deciso di tenere aperta la miniera di lignite di Turów, al confine con la Repubblica Ceca, nonostante un’ordinanza della Corte di giustizia dell’Unione... Leggi

La silenziosa colonizzazione russa della Crimea

Il reintegro della Crimea all’Ucraina diventa sempre più difficile dopo un decreto del Cremlino che considera la penisola come territorio di confine dove possono vivere solo persone con passaporto russo. Leggi

I giovani possono rivitalizzare la sinistra polacca

Dopo le manifestazioni per il diritto all’aborto dello scorso anno è cresciuto l’attivismo dei giovani. Sono sempre di più quelli che si definiscono di sinistra, ma finora i partiti non sono riusciti a sfruttare questo cambiamento. Leggi

pubblicità
La propaganda del governo polacco a colpi di slogan omofobi

Cosa sono davvero le “zone senza lgbt” istituite in Polonia, come funzionano e perché alcuni politici stanno facendo marcia indietro. Leggi

Un giusto tra le nazioni o un persecutore di ebrei?

Un libro denuncia il ruolo di un sindaco polacco nelle persecuzioni antisemite durante l’occupazione nazista. La nipote ha denunciato per diffamazione gli autori. Al centro della vicenda, una donna sopravvissuta all’Olocausto. Leggi

Varsavia e Budapest bloccano il piano di rilancio dell’Unione europea

La Polonia e l’Ungheria hanno posto il veto sul vincolo che lega i finanziamenti europei per contrastare la pandemia al rispetto dello stato di diritto, una clausola che riguarda direttamente la regressione democratica dei due paesi. Leggi

La Polonia in piazza contro le leggi che vietano l’aborto

Il partito ultraconservatore al potere ha limitato solo ai casi di stupro l’interruzione di gravidanza. Ma il paese, in piena pandemia, ha reagito con una manifestazione di 100mila persone. Leggi

La Polonia in piazza contro il divieto di abortire

Con una sentenza chiaramente dettata dal governo ultraconservatore, la corte costituzionale ha vietato l’interruzione di gravidanza anche in caso di malattie e malformazioni del feto. Ma la società civile si sta già mobilitando. Leggi

pubblicità
Una risposta femminista alle dure leggi polacche contro l’aborto

Ecco chi sono le donne che in Europa aiutano le altre donne ad avere più informazioni e sostegno se decidono di interrompere una gravidanza. Anche in Polonia, dove gli ultraconservatori fanno di tutto per impedirglielo. Leggi

Un appello contro la violenza di genere in Polonia

L’arresto dell’attivista Margot e di uno dei fondatori del collettivo polacco queer Stop bzdurom fa parte di una più ampia operazione del governo per limitare e ridimensionare i diritti delle minoranze sessuali e di genere. Leggi

La lunga strada dell’opposizione bielorussa verso la democrazia

Il presidente Lukašenko non vuole cedere nonostante le accuse di brogli e le proteste continuano. I princìpi, la strategia e le tattiche usate dai manifestanti dopo l’annuncio dei risultati elettorali. Leggi

Una vittoria di misura per i conservatori polacchi

Dopo una campagna elettorale dai toni populisti e aggressivi, al ballottaggio delle presidenziali polacche si è imposto il presidente uscente Andrzej Duda. Ma il paese è spaccato a metà. Leggi

Le guerre della memoria in Europa centrale e orientale

A trent’anni dalla fine della guerra fredda, la Russia sta cercando di imporre ai paesi dell’ex blocco sovietico la sua interpretazione degli eventi del novecento. La narrazione del passato diventa strumento di pressione. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.