27 febbraio 2015 17:06

Migliaia di persone hanno raggiunto in barca la capitale delle Maldive, Malé, per protestare contro l’arresto dell’ex presidente Mohamed Nasheed e per chiedere le dimissioni dell’attuale presidente Abdulla Yameen. Nasheed è stato arrestato il 22 febbraio con l’accusa di terrorismo, per aver ordinato l’arresto di un giudice nel 2012, quando era presidente. Reuters