21 marzo 2015 12:24

È atterrato all’aeroporto militare di Ciampino l’aereo con le salme di Orazio Conte, Giuseppina Biella, Francesco Caldara e Antonella Sesino, gli italiani rimasti uccisi nell’attentato contro il museo del bardo a Tunisi. A bordo dell’aereo hanno viaggiato anche alcuni familiari delle vittime. Ad accoglierli era presente anche il premier Matteo Renzi.