01 aprile 2015 08:35

L’aviazione della coalizione saudita ha bombardato questa mattina le postazioni dei ribelli ad Aden, città portuale nel sud del paese, dopo una notte di raid sulla capitale Sanaa. I bombardamenti su Aden hanno colpito un complesso dell’amministrazione provinciale a Dar Saad, dove si erano rifugiati i ribelli sciiti houthi. Ci sarebbero numerosi morti e i feriti secondo un ufficiale delle forze dell’esercito fedeli al presidente Hadi.

Nei bombardamenti notturni quattro civili sono stati uccisi e dieci sono rimasti feriti nella città di Hodeida. Altri sei civili sono morti in un raid sul porto di Maydi, nella provincia di Hajja, che si trova nel nordest del paese. Afp