Cinque morti in Micronesia per il passaggio del tifone Maysak

01 aprile 2015 08:06

Cinque persone sono morte nelle isole degli Stati federati della Micronesia, arcipelago formato da più di seicento isole nel Pacifico centrale, al passaggio del tifone Maysak. Il governo ha dichiarato lo stato di emergenza. Venti a 250 chilometri all’ora hanno colpito le isole provocando ingenti danni alle infrastrutture . Il tifone si sta dirigendo verso le Filippine, dove è atteso per il fine settimana. Afp

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Sicurezza a tutti i costi
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.