23 aprile 2015 09:23

Solo a cinquemila migranti arrivati negli ultimi mesi in Europa sarà offerto lo status di rifugiato. La maggioranza di coloro che sono arrivati sulle coste italiane negli ultimi mesi del 2015 e nel 2014, almeno 150mila persone, probabilmente sarà rimpatriata come migrante irregolare in un programma coordinato dall’agenzia Frontex. Lo scrive il Guardian, citando la bozza del pacchetto di misure che saranno discusse oggi a Bruxelles dai capi di stato dell’Unione europea, riuniti in sessione straordinaria.

Nei primi quattro mesi del 2014 circa 31.500 persone hanno provato a entrare in Italia e in Grecia, le principali porte d’accesso all’Unione europea. Più di 1.750 sono morti nel tentativo di attraversare il Mediterraneo dall’inizio del 2015, un dato 30 volte più alto rispetto allo stesso periodo del 2014.