03 giugno 2015 17:19

Il partito Popolari per l’Italia ha annunciato l’uscita dalla maggioranza che sostiene il governo Renzi. Lo ha annunciato in una nota Mario Mauro, presidente del partito e senatore del gruppo Grandi autonomie e libertà. I senatori dei Popolari per l’Italia sono tre, quindi d’ora in poi il governo avrà una maggioranza di soli otto senatori.

Nel frattempo a palazzo Madama è nato un nuovo gruppo, riconducibile a Raffaele Fitto, il dissidente di Forza Italia da mesi in aperta polemica con Silvio Berlusconi: il gruppo si chiama Conservatori e riformisti ed è formato da 12 senatori. Il capogruppo è Cinzia Bonfrisco.