23 giugno 2015 17:06

Le speranze di una soluzione positiva del caso Grecia hanno continuato a influire sui mercati azionari, in recupero da ormai quattro sedute. In particolare, la borsa di Atene ha chiuso con l’indice principale in rialzo del 6,1 per cento e un’ottima performance dei titoli del settore del credito: Alpha è salita di quasi il 20 per cento e la National bank of Greece del 13 per cento.

Sono andati bene anche i titoli di stato, con il decennale a un rendimento poco superiore al 10 percento e il biennale al 21,5 per cento. Per il resto, Milano è cresciuta dello 0,85 per cento, Londra dello 0,2 per cento, Parigi dell’1,5 per cento e Francoforte dell’1,4 per cento.