Ancora nessun accordo per un nuovo piano di aiuti

Sì del parlamento greco e dei creditori al piano di Tsipras

11 luglio 2015 13:10

Sì del parlamento greco e dei creditori al piano di Tsipras. A favore della mozione che dà mandato al governo di Atene per la trattativa con Bruxelles hanno votato 251 deputati su 300, con alcune defezioni di esponenti di Syriza. I creditori hanno espresso un giudizio “positivo” sulle nuove proposte greche, in vista di un nuovo piano di salvataggio da 74 miliardi di euro.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Nella terra dei migranti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.